Condizioni generali di vendita

1. Condizioni generali e ambito territoriale: le condizioni generali di vendita e di utilizzazione qui di seguito trascritte si applicano al solo territorio Italiano e a tutte le vendite fornite dal sito tramite il dominio www.santiarredamenti.it oppure tramite tutti i siti degli aderenti consorziati al gruppo Arreda.net scelti dal compratore.

2. Regolamentazioni operazioni di acquisto: le operazioni di acquisto saranno regolate dalle disposizioni di cui al D. lgs. n. 185 del 22.5.1999, mentre la tutela della riservatezza (privacy) sarà sottoposta alla disciplina del D. lgs. 196/03. Le presenti condizioni generali sono valide dal giorno 01-10-2014 Potranno essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento, senza preavviso, e avranno validità dalla data di pubblicazione nel sito internet www.santiarredamenti.it.
Il consumatore si impegna ed obbliga, ogni qualvolta intervenga una modifica delle presenti condizioni generali, a prenderne visione e se lo ritiene opportuno a provvedere alla loro stampa e conservazione. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all’interno del sito Internet www.lacasamoderan.com , per i quali costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., sono comprensivi di I.V.A. Il costo totale della spedizione sino al domicilio del cliente è a carico del cliente stesso, salvo ove diversamente specificato. Tale costo sarà, in ogni caso reso noto al cliente prima della conferma dell’acquisto. Il contratto di acquisto si perfeziona mediante l’esatta compilazione e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione data on-line dopo essersi registrati. Il cliente può pagare la merce ordinata utilizzando le modalità di pagamento indicate on-line all’atto dell’acquisto.
I prezzi delle differenti tipologie di trasporto sono riferiti al peso, all’ingombro e alla destinazione di consegna.

3. Fattura di acquisto: per ogni ordine effettuato il consorziato scelto dall'acquirente o dal sistema emette fattura del materiale spedito e la invia tramite e-mail all'intestatario dell'ordine ex art. 14 DPR 445/00 e dl 52/2004. I dati forniti dal cliente al momento dell'ordine saranno inseriti nella fattura.
Nessuna variazione sarà possibile dopo l'emissione della fattura stessa.

4. Modalità di consegna: La merce acquistata sarà consegnata entro i termini previsti e indicati sul sito www.santiarredamenti.it. Nessuna responsabilità potrà essere attribuita al fornitore per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.
Il cliente è tenuto a verificare, all’atto del ricevimento, la conformità del prodotto a lui consegnato con l’ordine effettuato; solo dopo tale verifica, e salvo ovviamente il diritto di recesso previsto il cliente dovrà sottoscrivere i documenti di consegna. Al momento della consegna della merce, il cliente deve verificare l’integrità dei colli e la corrispondenza quantitativa e qualitativa con quanto indicato nel documento accompagnatorio. In caso di difformità, la stessa dovrà essere segnalata sul medesimo documento accompagnatorio e confermata, entro sette giorni via mail o raccomandata.

5. Informazioni prodotto: Il cliente può acquistare i prodotti presenti nel catalogo elettronico della collezione la Casa Moderna al momento dell'invio dell'ordine. Le immagini e i dati tecnici a corredo della scheda di un prodotto possono non essere completi ed esaustivi delle caratteristiche proprie ma differenti per dimensione, colore, accessori, ecc.
La dicitura "disponibile" all'atto del prodotto visualizzato è puramente indicativa vista la possibilità di acquisti plurimi nello stesso istante da parte di più utenti. Per tale motivo Arreda.net si riserva la possibilità, una volta ricevuto l'ordine, di verificare la disponibilità del bene e, in mancanza, di comunicare tempestivamente la mancata accettazione dell'ordine inviato. Nessuna responsabilità potrà essere imputata al consorzio Arreda.net ne ai suoi singoli consorziati.

6. Responsabilità: il consorzio Arreda.net e tutti i suoi consorziati, non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto; non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il consumatore diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto; non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati. Arreda.net, infatti, in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell’acquirente che, tramite una connessione protetta, è trasmesso direttamente al gestore del servizio bancario.

7. Garanzie e modalità di assistenza: La qualità dei nostri prodotti si posiziona ai vertici delle rispettive categorie e le modalità di stoccaggio e di spedizione sono state disegnate per garantirne la conservazione nel tempo. I singoli consorziati, acquistano direttamente dalle aziende produttrici e/o distributrici che sono state da lei selezionate per la qualità e gli standard di controllo. Tutti i nostri prodotti sono coperti da garanzia per qualsiasi difetto o vizio inerente al prodotto stesso, da segnalare entro 8 giorni dalla scoperta. Sarà nostra cura sostituire il prodotto a nostre spese o rimborsare al consumatore l’importo pagato, costi di spedizione inclusi, in ottemperanza a quanto disposto dagli articoli 1519 quater e sexies del codice civile.

8. Obblighi dell'acquirente: Il consumatore si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli art. 3 e 4 del D.lgs. n.185/1999. Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento e si provvederà a darne comunicazione tramite il proprio sito web. Il consumatore si impegna ed obbliga, ogni qualvolta intervenga una modifica delle presenti condizioni generali, a provvedere alla loro stampa e conservazione. È fatto severo divieto all’acquirente di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia. È espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone.

9. Diritto di recesso: Ai sensi dell’art. 5 del D.lgs. 22 maggio 1999, n. 185 il cliente può esercitare il diritto di recesso, restituendo il bene ricevuto e ottenendo il rimborso del prezzo pagato. Il consumatore che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell’acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento del bene acquistato. Tutti i costi di ritorno dei prodotti sono a carico del cliente il quale, direttamente o tramite altro mezzo, provvederà alla consegna dei medesimi presso il domicilio del venditore; tutti gli articoli dovranno pervenire nelle medesime condizioni di ricezione, provvisti degli imballi originali e degli eventuali manuali e/o libretti di istruzione che facciano parte della confezione e dell’originario dell’imballaggio; non è consentito il rinvio della merce con altra modalità.

10. Reso merce: Eventuali resi non saranno accettati salvo accordo preliminare scritto da parte nostra. In ogni caso, questi resi devono essere effettuati in porto franco, nel loro imballaggio originale ed accompagnati dalla fattura iniziale con una bolla di reso che menzioni il motivo del rinvio. Se il ritorno è dovuto ad un errore di ordine del cliente, verrà trattenuto un importo pari al 30% del totale della fattura come rimborso spese. L’ importo già pagato non può essere rimborsato e darà luogo ad un buono acquisto avente la validità di un anno a partire dalla sua data di emissione. Trascorso tale termine, nessuna deduzione può essere applicata sugli ordini successivi. Nel caso vi sia stato un errore nella elaborazione dell’ordine e sia stato consegnato al Cliente un prodotto diverso da quello ordinato, il Cliente potrà chiederne la sostituzione. In questo caso saranno risarcite anche le spese sostenute per la spedizione del reso. Qualora il consumatore si dovesse avvalere del diritto di recesso, così come articolato delle presenti condizioni generali, l’importo da rimborsare sarà accreditato

SANTI